Packer

Packer

Il sistema Packer rappresenta un’altra soluzione di risanamento che però permette di intervenire in maniera localizzata senza scavi, vengono messe in opera resine liquide siliconiche tramite scorrevoli in gomma rivestiti di guaine in fibra di vetro preventivamente impregnate che consentono la sigillatura di giunti, crepe o tratti minimi creando un “tronchetto sigillante” con sviluppo max di mt. 1,20 circa.
Anche in questo caso, una volta individuato esattamente il punto di rottura oggetto di applicazione, si procede al posizionamento dello scorrevole già caricato con la guaina, al gonfiaggio dello stesso tramite insufflaggio di aria per costipare la sezione utile del condotto portandolo alla pressione necessaria e si attende la polimerizzazione delle resine che mediamente avviene nell’arco di circa 2-3 ore.
A processo terminato viene sgonfiato ed estratto il pallone otturatore consentendo l’immediata usabilità del condotto.

Related Projects

mamivaadmin - author

LEAVE A REPLY